Author Archives: albertosavioli

Mafi Rabia, “non c’è più primavera”

(di Alberto Savioli) In questi giorni in cui il sito archeologico di Palmira sembra minacciato dall’avanzata dello Stato Islamico, viene reso completamente fruibile un documentario realizzato nel 2009-2010 tra le tribù beduine della Jazeerah siriana e della steppa di Palmira, un … Continue reading

Posted in Autodafé | Tagged , , , , | Leave a comment

Siria, un popolo cancellato.

Asad padre è riuscito negli anni a “cancellare” il popolo siriano facendo in modo che il mondo lo vedesse come mediatore geopolitico regionale, e non come leader che soffocava la sua società e il suo popolo. Intervista al politologo libanese … Continue reading

Posted in Del Mondo, Primavere arabe | Tagged , , | Leave a comment

“È meglio lo Stato islamico o Asad?” 1/3

(di Alberto Savioli – da SiriaLibano). La domanda che spesso viene posta a chi continua a denunciare i crimini di Asad è: “È meglio lo Stato islamico o Asad?”. È una domanda retorica di facile soluzione. Questo pezzo (il primo di … Continue reading

Posted in Primavere arabe | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Guardar l’Isis per non guardar la luna

(di Salam al Kawakibi, per al Nahar. Traduzione dall’arabo di Khouzama Reda). All’ultima conferenza cui ho partecipato, tutti blateravano dello “Stato islamico” come chi, chiamando la persona amata, ripete incessantemente il suo nome, in questo caso l’acronimo “Isis”. L’Isis compare … Continue reading

Posted in Del Mondo, Primavere arabe | Tagged , , , | 1 Comment

Il Grande gioco

(di Alberto Savioli) La brutalità dello Stato Islamico, a molti sembra non lasciare alternative, meglio Asad. Ma è la sola alternativa posta tra due regimi totalitari di diversa natura a essere sbagliata. L’articolo mira a mettere in risalto l’ambigua politica estera … Continue reading

Posted in Autodafé | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

We Can’t Destroy ISIS Without Destroying Bashar al Assad First

(By Fred Hof – Foreign Policy, September 12, 2014) On Wednesday evening, President Obama took 14 minutes to articulate, in clear and persuasive language, a counter-terrorism strategy “to degrade and ultimately destroy the terrorist group known as ISIL.” Yet the … Continue reading

Posted in Del Mondo, Primavere arabe | Tagged , , | Leave a comment

Non si può capire l’ISIS senza conoscere la storia del Wahhabismo in Arabia Saudita

(di Alastair Crooke – 3 settembre 2014, per L’Huffington Post) BEIRUT – La drammatica entrata in scena del Da’ish (ISIS) in Iraq ha scioccato tanti, in Occidente. In molti sono rimasti perplessi – e inorriditi – dalla sua violenza e … Continue reading

Posted in Del Mondo, Primavere arabe | Tagged , | Leave a comment

Tutti con lo Stato islamico

(di Alberto Savioli – da SiriaLibano). Dall’inizio dei bombardamenti americani in Siria contro le postazioni dello Stato islamico, il primo vero risultato ottenuto dagli Stati Uniti è stato quello di staccare quei gruppi di matrice salafita che combattevano nella coalizione … Continue reading

Posted in Primavere arabe | Tagged , , , , , , | Leave a comment